Uomo di 65 anni cardiopatico vive su una panchina con soli 140 euro di pensione

loading…

Adriano Gambini è un uomo di 65 anni che dal 2007 si è ritrovato senza una casa e costretto a vivere per strada perché senza lavoro.

Risultati immagini per Uomo di 65 anni cardiopatico vive su una panchina con soli 140 euro di pensione


L’uomo, originario di Reggio Emilia, si è trasferito a Empoli per amore: aveva conosciuto una donna 8 anni prima che gli aveva chiesto di trasferirsi lì per vivere con lei. Adriano ha così lasciato il suo lavoro di trasportatore di sedie a rotelle e la sua casa per trasferirsi, ma le cose non sono andate come sperava .


Così ha vissuto prima nella stazione di Empoli e poi in due canoniche, fino all’arrivo in strada.
Oltretutto l’uomo è un soggetto cardiopatico con 2bypass impiantati, per cui prende 8 pasticche al giorno.


Adriano mostra tutta la sua amarezza nei confronti della società e delle istituzioni che non lo aiutano. Percepisce una pensione di invalidità di soli 140 euro al mese con cui non può permettersi di pagare un affitto, ma nonostante questo paga i ticket per i farmaci e per i controlli.


Ha dichiarato di aver presentato domanda due anni fa per una casa popolare ma non ha ancora ricevuto risposta. «Durante la giornata mi organizzo come posso, spesso mi capita di non mangiare, ma cerco sempre di arrangiarmi.

Quello che seriamente vorrei è un minimo di interessamento da parte delle istituzioni perché costringono un cittadino a vivere per la strada senza dargli una mano.” spiega l’uomo, e aggiunge:” Vorrei solamente un tetto sopra la testa per essere felice e non sentirmi rigettato dalla società».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *