Italiani e anziani rovistano nella spazzatura in cerca di cibo

loading…

A Riviera dei Ponti Romani (Padova) è in crescita il fenomeno di chi rovista nei cassonetti della spazzatura in cerca di cibo. Si tratta per lo più di anziani italiani, che arrivano con il bus da diverse zone della città.

Immagine correlata


Chi li vede ogni giorno racconta che cercano soprattutto sacchetti di verdura e di frutta buttate dai titolari dei negozi nei dintorni, perché merce scaduta o rovinata, come racconta una commessa di un supermercato .
I testimoni raccontano che qualche volta sono intervenuti i vigili urbani a richiamare queste persone.


Il regolamento comunale infatti ha vietato di rovistare nei cassonetti per questioni igieniche e sanitarie. E poi perché potrebbe capitare di sporcare le strade e i marciapiedi della città.

Immagine correlata


Così gli agenti, che evitano di multarli, invitano questi anziani a cercare di non far cadere immondizia per terra.
<<Sono sempre di più purtroppo queste persone in difficoltà che cercano cibo nella spazzatura», conclude Camelia, negoziante della strada.

«Forse bisognerebbe mettere un cassonetto per la raccolta degli avanzi di cibo ancora commestibili, in modo da non costringere questi anziani a rovistare tra i rifiuti»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *