Ladro appeso al terrazzo si finge Babbo Natale per evitare l’arresto

loading…

A Bitti, si erano perse le tracce da sei giorni di un ladro che era uscito di casa .
Ma poi accade il “miracolo” di Natale; l’uomo è stato ritrovato appeso alla ringhiera di un terrazzo mentre il proprietario non era in casa.


Secondo le ricostruzioni delle indagini, il ladro avrebbe provato a entrare nell’appartamento per svaligiarlo, quando una pattuglia dei carabinieri lo ha costretto alla fuga.


Così si è arrampicato a una ringhiera e sfruttando il suo abbigliamento rosso la sua lunga barba bianca si sarebbe finto un Babbo Natale da balcone, riuscendo così a scampare all’arresto.
Mentre provava a scendere dal terrazzo però, l’uomo è rimasto impigliato nella ringhiera.


Così, non potendo urlare e chiedere aiuto a nessuno per non essere riconosciuto, è rimasto appeso 6 giorni .


Poi il ritrovamento dell’uomo da parte del proprietario della casa che si è accorto della sua presenza, e il conseguente pestaggio da parte di quest ultimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *