Nonna porta in braccio a scuola la nipote disabile dopo che le hanno rubato la sedia a rotelle

loading…

In Colombia, una nonna speciale porta tutti i giorni in braccio alla fermata dell’autobus la sua nipotina che non può più camminare in seguito a meningite, dopo che qualche ladro le ha rubato la sedia a rotelle.


Aura Teresa Marquez, di 72 anni, per permettere alla bambina di andare a scuola come tutti i bimbi è costretta a camminare per almeno 25 strade non asfaltate .


Ma la donna non ha più le forze e tutti sono indifferenti al suo dolore. Le sue due figlie nel frattempo fanno le pulizie nelle case di chi ha bisogno, e sono l’unico sostentamento della famiglia.

Nonna Teresa con la Laura Valentina. La bimba di 12 è rimasta semi paralizzata a seguito di una meningite (Primer Impacto/Univision)


Infatti insieme alla sedia a rotelle della bambina, i ladri hanno rubato anche i pochi soldi che la famiglia aveva messo da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *