Coronavirus, la protesta del dipendente del supermercato: “Non venite tutti i giorni”

loading…

Nonostante le misure restrittive e il decreto che prevede di uscire dalla propria abitazione solo per comprovate esigenze lavorative, di salute o per l’acquisto di beni di prima necessità, ci sono ancora molte persone che escono di casa quotidianamente per fare piccole compere.

Uscire a fare la spesa tutti i giorni invece che una sola volta a settimana potrebbe creare assembramenti nei punti vendita, ma mettono anche a rischio la salute dei commessi .

Così un dipendente di un supermercato di Palermo ha espressamente invitato i clienti in fila a ridurre le uscite, e li ha esortati a fare acquisti solo quando necessario massimo una volta ogni tre giorni.

L’uomo si sfoga con i clienti mostrando degli scontrini di piccolo importo:”Ho scontrini di 6 o 7 Euro. Ma la chiamate spesa questa?”, e ancora “Dovete usare guanti e mascherine, perché qui burattini non ci sono”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *